Papert’s 8 BIG IDEAS (Italian translation)

Le 8 grandi idee del Costruzionismo di Papert

estratto dalla tesi di dottorato: “An Investigation of Contructionism at the Maine Youth Center” di Gary Stager , 2007

 

Imparare facendo

Quando imparare fa parte di un’esperienza attiva ed interessante, impariamo meglio. Impariamo ancora meglio quando possiamo usare quello che abbiamo appreso per creare qualcosa che ci appassiona.

Tecnologia come materiale da costruzione

Costruire attraverso la tecnologia, soprattutto quella digitale, permette di imparare cose nuove e   moltiplica le possibilità creative ed espressive.

Divertimento Tosto (hard fun)

Impariamo e lavoriamo meglio quando quello che stiamo facendo ci piace….questo con vuole dire che debba per forza essere facile! Il divertimento migliore è quello “tosto” che ci mette in       difficoltà, ci sfida e ci fa impegnare ancora di più.

Imparare ad imparare

Non si impara solo facendosi istruire. Nessuno può insegnarci tutto quello che c’è da sapere nella vita, ognuno di noi è il timoniere della propria esperienza di apprendimento!

Prendersi il giusto tempo

Imparare a gestire il proprio tempo quando si sta facendo qualcosa è difficile quanto importante. Non ci si può aspettare che qualcuno lo gestisca per noi, come spesso siamo abituati a fare a scuola.

Sbagliando si impara

Le cose importanti non funzionano mai al primo colpo…solo sbagliando e riflettendo su cosa è accaduto si può andare avanti e migliorare.
Per avere successo devi concederti la libertà di inciampare ogni tanto!!

Fai da esempio

Impariamo da ogni esperienza ed ogni esperienza è unica ed irripetibile!!
Ogni difficoltà è un opportunità per imparare cose nuove….la miglior lezione che possiamo dare ai nostri studenti è far vedere loro che anche a noi imparare e migliorare costa fatica.

Il nostro è un mondo digitale

Imparare a conoscere le tecnologie è più che mai importante per i bambini di oggi…al pari di leggere e scrivere.
Imparare tutto sui computers è importante per il loro futuro; MA nel presente è ancora più importante che i bambini sappiano sfruttare i computer come strumenti per imparare tutto il resto.